CONSULENZA PEDAGOGICA A SOSTEGNO DELLA FAMIGLIA

1918FAMIGLIA

LA CONSULENZA PEDAGOGICA

La consulenza pedagogica non è un supporto di natura psicologica bensì un aiuto mirato per supportare con strumenti pedagogici  i genitori, gli insegnati o gli educatori che incontrano difficoltà a gestire il loro quotidiano compito educativo. Il consulente pedagogico, tramite colloqui e osservazioni dei minori nel contesto educativo e la formulazione di progetti che tengano conto delle unicità di ogni situazione, affianca le figure adulte nella ricerca attiva di una soluzione favorendone l’autonomia dello stesso.

Lo studio pedagogico ”Dott.ssa Laura Giarrusso” offre consulenze pedagogiche in studio e online alla famiglia che lo richiede per affrontare problematiche legate alla gestione dei figli, alla condivisione delle regole di famiglia, alla conflittualità genitoriale e al sostegno alla coppia.

UN AIUTO PER LA FAMIGLIA

Attraverso consigli pratici ed applicabili nella quotidianità di ognuno, il consulente pedagogico aiuta ad affrontare le  seguenti difficoltà:

  • Come relazionarsi con il proprio bambino affinchè vengano rispettate le regole
  • Problematiche di addormentamento /sonno
  • Problematiche alimentari
  • Aggressività
  • Paure
  • Gelosia
  • Disturbi di attenzione e iperattività
  • Disturbi di apprendimento
  • Autismo
  • Timidezza e isolamento del bambino
  • Autonomia
  • Sostegno nella fase o nello stato di separazione genitoriale
  • Condivisione di metodi educativi nella coppia genitoriale

Nel percorso sono previsti:

  • Colloqui di presentazione con la coppia genitoriale
  • Momenti di osservazione-intervento online o in studio
  • Colloqui di feed-back e monitoraggio

Per informazioni e appuntamenti

Dott.ssa Laura Giarrusso

Pedagogista – Consulente educativo e familiare

Via Toscanini 62 Pinerolo (To)

Via Cravero 62 Pinerolo (To)

3334913465

giarrussolaura@libero.it

Dott.ssa Laura Giarrusso

APPRENDIMENTO E AUTOREGOLAZIONE

Bambini e difficoltà di apprendimento e autoregolazione

Negli ultimi anni troviamo un numero sempre maggiore di bambini che presentano difficoltà comportamentali ed emotive, basti pensare a problematiche quali  l’aggressività, l’incapacità di accettare le regole, il bullismo, le difficoltà di apprendimento, di attenzione e di iperattività. Tutto ciò può portare a vivere un disagio nelle relazioni in famiglia, a scuola, tra pari.

Conseguenze di una mancata capacità di autoregolazione sono, oltre le difficoltà di apprendimento, le difficoltà relazionali e la bassa autostima.

Perchè un percorso pedagogico

Il laboratorio per migliorare le capacità di apprendimento e di autoregolazione è uno spazio in cui i bambini hanno la possibilità di acquisire strumenti utili a migliorare le proprie capacità all’interno di un piccolo gruppo di pari. Il gruppo permette al bambino di mettersi in gioco, di conoscere altri bambini e di imparare, attraverso l’esperienza, a cogliere le modalità adeguate e favorevoli per poter instaurare relazioni positive, migliorare il processo di autoregolazione, di attenzione e di costruzione delle routine.

Durante il laboratorio oltre che supportare i bambini a individuare strategie per un migliore apprendimento, verrà dedicato uno spazio all’educazione emotiva perché si possa contribuire alla costruzione di un contesto positivo in cui imparare a riconoscere le emozioni (proprie e altrui) e gestirle.

Partecipare a un percorso pedagogico può aiutare quindi il bambino a:

Sviluppare le competenze sociali e relazionali;

Migliorare la qualità dell’ascolto;

Potenziare la capacità di attenzione, pianificazione, ragionamento e autoregolazione;

Potenziare la capacità  di rispettare delle regole;

Potenziare la capacità di gestione delle  emozioni, dell’aggressività e delle frustrazioni.

Durante questo percorso il bambino potrà scoprire di possedere buone risorse, capacità e capirne l’utilità.

L’importanza della famiglia e della scuola

Non dimentichiamo però il ruolo fondamentale della famiglia e della scuola. E’ attraverso l’impegno sinergico di tutti che i bambini possono essere sereni e migliorare le loro capacità di apprendimento attenzione e autoregolazione.

Calendario

Le attività saranno divise per età con un massimo di 3 bambini per gruppo:
Classe 1ª sc. primaria da venerdì 13/01/17 ORE 15-16
Classe 2ª sc. primaria da venerdì 13/01/17 ORE 17-18
Classe 3ª sc. primaria da venerdì 13/01/17 ORE 18-19
Per ciascun gruppo possono partecipare solo 3 bambini.

APPRENDIMENTO E AUTOREGOLAZIONEINFO E ISCRIZIONI

 ENTRO IL 9 GENNAIO 2017

Dott.ssa Laura Giarrusso
Pedagogista-Mediatrice familiare
Tutor psicoeducativo a sostegno di bambini e ragazzi con adhd
(professione disciplinata ai sensi della legge 4/2013)
Via Toscanini 42 Pinerolo (To) – Corso Galileo Ferraris 37 Torino
333.4913465
giarrussolaura@libero.it
www.lauragiarrusso.it

 

LABORATORIO DI GIOCO E RILASSAMENTO PER BAMBINI: DA SABATO 12 SETTEMBRE 2015

RILASSAMENTO1Anche il bambino può essere soggetto ad affaticamento, tensione e irritabilità e lo stress può influenzare negativamente lo sviluppo delle sue capacità sociali, relazionali e di apprendimento.

Le attività di gioco e rilassamento guidate sono utili per:

Valorizzare il meglio ci di ogni bimbo attraverso il gruppo;

Divertirsi, star bene con se stessi e con gli altri;

Migliorare la qualità dell’ascolto;

Migliorare la capacità  di rispettare delle regole;

Aiutare lo sviluppo sano del coordinamento corporeo;

Migliorare l’espressione delle emozioni e dell’aggressività.

GRUPPO 2 -6 ANNI

12 SETTEMBRE ORE 10,30-12

19 SETTEMBRE ORE 10,30-12

26 SETTEMBRE ORE 10,30-12

3 OTTOBRE ORE 10,30-12

10 OTTOBRE ORE 10,30-12

GRUPPO 7-10 ANNI

12 SETTEMBRE ORE 15-16,30

19 SETTEMBRE ORE 15-16,30

26 SETTEMBRE ORE 15-16,30

3 OTTOBRE ORE 15-16,30

10 OTTOBRE ORE 15-16,30

COSTO DEI 5 INCONTRI: EURO 50,00 (MAX 5 PARTECIPANTI PER GRUPPO)

INFO E ISCRIZIONI ENTRO GIOVEDI’ 10 SETTEMBRE:

Dott.ssa Laura Giarrusso

Pedagogista-Consulente educativo e familiare

Via Toscanini 42 Pinerolo (To)

333.4913465  giarrussolaura@libero.it www.lauragiarrusso.it

(professione disciplinata ai sensi della legge 4/2013)