Conflitti in famiglia

Quando il conflitto è normale

In tutte le famiglie si discute, si hanno divergenze di opinione, è normale. Ognuno esprime il proprio punto di vista, le proprie emozioni, che possono non essere condivise dall’altro ma comunque rispettate e accettate. Il conflitto fa parte della vita e del percorso di crescita di ognuno.

Quando il conflitto diventa un problema

Il problema sorge quando la comunicazione tra le persone non funziona, non ci si ascolta, non c’è più rispetto e le relazioni sono messe in crisi.

Il problema quindi non è il conflitto, ma saper riconoscere e gestire le divergenze, le differenze reciproche, i bisogni di ognuno, imparare affrontare il conflitto in modo tale da riuscire a mantenere le relazioni anche quando non siamo d’accordo, che siano esse relazioni di coppia,genitore e figlio, suocero/a e nuora/genero, …

A volte, quando il conflitto diventa difficile da gestire, può essere utile appoggiarsi a un professionisti che li supporti nell’affrontare la situazione individuando metodi e strategie adeguate. Con l’aiuto del professionista, i genitori in conflitto possono affrontare problemi inerenti il prendersi cura dei propri  figli, dalle  divergenze educative alle difficoltà di comunicazione e relazione. 

Per informazioni e appuntamenti sul servizio di ascolto e mediazione dei conflitti:

Dott.ssa Laura Giarrusso

Pedagogista – Mediatrice Familiare

(professione disciplinata ai sensi della legge 4/2013)

333.4913465  giarrussolaura@libero.it   www.lauragiarrusso.it

Via Buniva 14 Pinerolo (To)

Corso Galileo Ferraris 37 Torino

 

 

 

Approfondisci

CONSULENZA PEDAGOGICA ON LINE

Cos’è la consulenza pedagogica on line 

La consulenza pedagogica on line è un servizio destinato a tutti i genitori che, a causa della mancanza di tempo o della lunga distanza, non possono usufruire di una consulenza in studio, ma necessitano di uno spazio di ascolto o di un confronto professionale per affrontare problematiche legate alla gestione dei figli, alla condivisione delle regole in famiglia, alla conflittualità genitoriale.

Come funziona la consulenza pedagogica on line

Per accedere alla consulenza pedagogica  on line occorre una buona connessione internet e il programma Skype.

Per poter accedere al servizio on line il cliente dovrà inviare una mail a giarrussolaura@libero.it indicando nome, cognome, età, telefono, il motivo per il quale si richiede la consulenza pedagogica  ed eventuali  giorni e orari di preferenza per il primo appuntamento online.

Ricevuta la mail, la pedagogista invierà al/alla cliente una mail con la data e l’orario dell’appuntamento on line.

Confermato l’appuntamento da parte del/la  cliente, la pedagogista invierà il modulo per il consenso informato, il trattamento dei dati sensibili e i dati per il pagamento. lo stesso dovrà essere firmato e inviato alla professionista prima dell’avvio della consulenza on line. In caso di mancata ricezione l’appuntamento sarà annullato.

il/la cliente contatterà la pedagogista via Skype il giorno e l’ora concordati.

 

Dott.ssa Laura Giarrusso
Pedagogista-Mediatrice Familiare
Tutor psicoeducativo a sostegno di bambini e ragazzi con ADHD – DSA -Disturbo dello Spettro Autistico
(professione disciplinata ai sensi della legge 4/2013)
Corso Francia 223 Torino
Via Buniva 14 Pinerolo (To)
333.4913465
giarrussolaura@libero.it www.lauragiarrusso.it

Approfondisci

Crescere bimbi sereni nonostante le difficoltà

Quando arrivano le difficoltà

Lungo il percorso della vita accade che le cose non vadano sempre per il verso giusto, possiamo vivere periodi sereni, felici, spensierati, ma può accadere di vivere momenti difficili e a volte dolorosi  ( separazioni, malattie, lutti, difficoltà scolastiche, traslochi, litigi, …) . Difficoltà che non vivono solo gli adulti, ma anche i bambini, per questo motivo devono imparare fin da piccoli ad affrontare le difficoltà e i cambiamenti della vita. Imparare a riconoscere le avversità individuando strategie utili per affrontarle aiuta a non arrendersi, a guardare avanti ed essere positivi per il futuro.

La resilienza

Perché i nostri figli crescano autonomi e sicuri dobbiamo accompagnarli e aiutarli (senza sostituirci a loro) ad affrontare le difficoltà, ad acquisire le capacità della resilienza ovvero la capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici, di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà, di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre, senza alienare la propria identità (Da Wikipedia, l’enciclopedia libera).

Bambini sereni nonostante le difficoltà

Parleremo di come aiutare i nostri figli a crescere sereni nonostante le difficoltà Mercoledì 14 giugno ore 20,30 presso li studio Pedagogico di Via Buniva 14 PINEROLO.

INFO E ISCRIZIONI ENTRO IL 13 GIUGNO 2017:

Dott.ssa Laura Giarrusso

Pedagogista-Mediatrice Familare

Tutor psicoeducativo a supporto di  bambini e ragazzi con adhd , dsa e disturbo dello spettro autistico

(professione disciplinata ai sensi della legge 4/2013)

Via Buniva 14 – 10064 Pinerolo (TO)

Tel. 3334913465 giarrussolaura@libero.it  www.lauragiarrusso.it

Approfondisci